La complessità deve essere compresa e gestita in modo sistemico e non attraverso un approccio analitico. Eppure in tanti corsi di formazione il cosiddetto “problem solving” è ancora trattato in modo analitico.

Detto questo accanto al tema complessità ce ne sono altri due intimamente connessi: la complicatezza e la semplicità. Essere complicato è diverso dall’essere complesso, anche se i due aggettivi sono spesso confusi tra loro e trattati allo stesso modo.